fbpx
Lavori più richiesti, quali sono quelli per i quali non si trovano candidati

Trovare lavoro per te è una priorità, e sappi che tra le tante posizioni che potresti occupare sono presenti anche quelli che potremmo definire i lavori più richiesti ma meno collocati, cioè quelle  mansioni per le quali è difficile trovare ottimi candidati.

Nel mondo questo fenomeno è diffuso, e capire se rientri in queste categorie potrebbe aiutarti anche a comprendere quanto potresti essere un ottimo candidato per il tuo lavoro dei sogni.

Lavori più richiesti, le caratteristiche in comune

In generale, i lavori più richiesti, e per i quali sia difficile trovare un candidato “giusto” sono quelli soprattutto per i quali sarà necessario avere conoscenze specifiche e anche una grande esperienza.

Non corrispondono, invece, in modo necessario ai lavori meglio pagati al mondo, perché spesso un lavoro che viene ben pagato potrebbe anche non richiedere moltissime competenze specifiche.

Lavori più richiesti, quali sono più difficili da “collocare”

A livello europeo una delle posizioni più difficili da collocare è quella dell’optometrista. È stato rilevato, infatti, come dopo aver inserito un annuncio relativo alla ricerca di un optometrista, la posizione rimanga non assegnata almeno per 60 giorni.

Lo stesso accade, anche se in misura minore, per i consulenti legali, che, diversamente dagli avvocati, non sono reperibili in modo specifico. La metà delle posizioni rimane sguarnita.

Diversamente da ciò che potresti pensare, anche il lavoro degli ingegneri software, cioè di coloro che non solo progettano un programma, ma che sono anche in grado di effettuare consulenze successive, rimane sguarnito per almeno due mesi fino al 41% dei casi.

Esiste, in realtà, tutta una serie di posizioni legate all’informatica per le quali, al di fuori dei soggetti “junior” risulta difficile trovare dei lavoratori qualificati

A livello europeo, infatti, si hanno delle cifre simili a quelle degli ingegneri del software anche per gli sviluppatori, i sistemisti esperti e coloro che si dovranno occupare dei test.

Allo stesso tempo, non arriveresti mai a pensare che a livello europeo sia difficile trovare chi faccia le pulizie, eppure è così, soprattutto se le agenzie di collocamento cercano personale qualificato e con un certo tipo di esperienza.

Quella di chi realizzi le pulizie non è una posizione per la quale non manca il personale, almeno a livello teorico, ma sono poche le persone che si candidano per questo ruolo.

Lo stesso accade per i cuochi, anche se in questo caso il limite potrebbe essere determinato dalla necessità di avere esperienza, e anche dalla richiesta, magari, di capacità particolari o di una disponibilità estesa.

Un altro ruolo per il quale potresti trovare facilmente lavoro, sempre nel caso in cui tu sia qualificato, è quello del customer service. Questa espressione, entrata ormai anche nel nostro vocabolario, si riferisce a chi si occupi dei clienti e a chi supporti il consumatore nel caso in cui stia affrontando particolari difficoltà.

Lavori più richiesti, come trasformarli in opportunità

Se è vero che le statistiche europee per i lavori più richiesti possono non riflettere necessariamente la situazione in ogni Paese, possiamo consigliarti anche di approfittare delle opportunità del mercato del lavoro.

Se rientri in una delle categorie indicate, potrai rivedere il tuo curriculum, mettendo il luce, ad esempio, gli aspetti importanti legati all’esperienza e alle tue competenze specifiche.

E poi, inizia a candidarti per rientrare nel mercato del lavoro, o per ricollocarti in esso.

Potresti rimanere sorpreso dall’effetto della tua candidatura che, se andrà a segno, ti consentirà di avere un nuovo impiego.

Lascia un commento

Chiudi il menu