fbpx

Come cercare un lavoro estivo

Ti piacerebbe mettere a frutto la tua estate cercando un lavoro estivo, ma non sai da dove partire?

Cercare un lavoro estivo può essere davvero un’ottima idea, soprattutto per coloro che si vogliano affacciare al mondo del lavoro, ma anche per chi non sia occupato e voglia guadagnare un po’ di denaro in più.

Eccoti, quindi, tutte le tecniche che potrai mettere in campo per cercare un lavoro estivo.

Come cercare il tuo lavoro estivo

Per iniziare a cercare un lavoro estivo dovrai iniziare a capire che tipo di occupazione ti piacerebbe poter intraprendere.

Durante il periodo estivo potrai virtualmente fare tutta una serie di lavori, anche non tipicamente estivi, ma è anche vero che molte aziende tendono a non assumere nuove persone durante i mesi che vanno da giugno a settembre, attendendo l’autunno per le nuove assunzioni.

In ogni caso, cerca di capire che cosa ti piacerebbe fare, e inizia a valutare se questa sia fattibile per te nel luogo in cui vivi.

Magari potresti optare per un lavoro che ti consenta di acquisire delle nuove capacità, che potrai mettere successivamente a frutto in un altro lavoro, o comunque in seguito.

Un altro tipo di lavoro potrebbe essere quello che ti porti lontano da casa tua.

I lavori estivi, infatti spesso si svolgono in località di mare, ma non solo. Potresti considerare la possibilità di andare all’estero per svolgere il tuo lavoro.

In questo modo potresti mettere insieme due elementi diversi: il fatto di lavorare, di guadagnare e di poterti mantenere, con la possibilità di imparare meglio una lingua e di arricchire, quindi, ulteriormente il tuo curriculum.

Inoltre, in tanti casi i lavori estivi all’estero potranno essere intesi come una forma di prova, e questo potrebbe essere, quindi, il punto di partenza per essere assunto a lungo termine sempre per svolgere un lavoro nel Paese che avrai scelto.

Dopo aver deciso quale tipo di lavoro vorresti svolgere, e anche dove, dovrai fare il passo successivo, e iniziare a cercare realmente lavoro.

Dove trovare un lavoro estivo

Per poter trovare il tuo lavoro estivo dovrai seguire diverse strade.

Se sei al di sotto dei 30 anni potrai recarti presso l’informagiovani della tua città. In questi luoghi, infatti, vengono spesso affissi gli annunci relativi agli impieghi estivi per i ragazzi al di sotto dei trent’anni.

Potrai anche chiedere qualche informazione in più in merito non solo al lavoro che ti piacerebbe intraprendere, ma anche alle aziende che abbiano affisso i propri annunci, così da capire che cosa aspettarti da un eventuale lavoro.

Ovviamente, un altro canale per cercare un lavoro estivo è sicuramente internet.

Potrai fare delle ricerche in diversi siti, da quelli genericamente dedicati agli annunci, fino a quelli specifici e nati per il collocamento dei lavoratori.

In genere le selezioni per lavori estivi, come quelli da animatore, iniziano diversi mesi prima rispetto alla stagione estiva, quindi, ti consigliamo, se sei orientato verso questo tipo di mestiere, di candidarti fin dai mesi primaverili.

Le ricerche che dovrai effettuare saranno quelle dedicate al così detto lavoro stagionale. In molti casi potresti essere inviato in un’altra Regione o in un’altra città, e dovrai mettere in conto questa possibilità.

Potresti anche candidarti per uno stage estivo presso un’azienda, e questa possibilità ti sarà spesso concessa se non avrai superato, nuovamente, i trent’anni, in quanto alcuni tipi di contratti sono somministrabili solo entro una certa età.

Seguendo tutti questi passaggi avrai certamente la possibilità non solo di cercare un lavoro estivo, ma anche di poterlo trovare concretamente.

Grazie a questa tua esperienza potrai guadagnare e avrai anche la possibilità di inserirti in un nuovo settore.

Chiudi il menu